29
Mar

Abbi cura del tuo materasso!

Tenere pulito il proprio materasso è importante. Ci sono tanti piccoli accorgimenti per prendersene cura e igienizzarlo.

Scegliete un materasso sfoderabile, è più facile da pulire e lavare insieme alla biancheria. Ogni 6 mesi circa potete pulirlo dagli acari con del bicarbonato: spargete il materasso con il bicarbonato, lasciate in posa per un paio d’ore e poi aspirate l’eccesso con l’aspirapolvere, avrete debellato più del 90% degli acari!

Con il cambio di stagione giratelo e ruotatelo, in modo da non fare pressione col peso sempre negli stessi punti!

E ora arriviamo a quello che quasi nessuno vi dice: l’interno del materasso ha un ciclo vitale come tutte le cose. Anche se ce ne prendiamo cura con costanza e precisione l’interno invecchia e si deteriora inevitabilmente.

Mediamente un uomo adulto perde 1 litro di liquidi al mese e questi si depositano all’interno del nostro materasso e contribuiscono al suo invecchiamento.

E’ vero che un materasso può durare 30 anni ma è buona norma cambiarlo ogni 10 o 12 anni per avere sempre un riposo notturno ottimale e non risentirne.

E’ anche per questo che i materassi FlorentiaBed hanno un prezzo accessibile (anche nel caso dei top di gamma): non ha senso investire grandi somme di denaro su qualcosa destinato ad essere sostituito in un tempo limitato!